Archivio »

Testi tagged con: Giacomo Onder

Poesia »

[21 Gen 2013 | Non ci sono commenti | 513 visite]

La strada cavalca la spiaggia,
macchine curiose di frenare
ai piedi dei bagnanti,
occhi accecati dai riflessi
di un sole che stenta a fuggire.
Tu attraversi ignara e sottile,
una crocchia di capelli rame
che solleva per boria la testa,
cerchi un varco tra mani tese
prima che slaccino i pensieri
curvi sulle tue morbide forme.
Sollevo il mio corpo
e credo d’averti accanto
a lumeggiare lo sguardo
sotto l’ala di un sorriso.

Poesia »

[4 Set 2012 | Non ci sono commenti | 376 visite]

Fuori del mio corpo a rintuzzare
i mulinelli dei pensieri,
pare una bonaccia indaffarata
che ricuce l’orlo di cielo e mare,
il viso che saluta alla partenza
gli occhi di chi non lascia e sogna.
E se distolgo dai riflessi l’orizzonte,
un angolo mio di effusioni,
ritrovo lo slancio a ritroso delle onde,
una corsa che non mi sfianca e piace.
Pare una bonaccia che ripiega,
un abito di donna che stenta a toglierlo,
fuori del mio corpo a mormorare
le giravolte dei sassi tra le labbra.

Poesia »

[1 Set 2012 | Non ci sono commenti | 303 visite]

Ho ricordi come ruote che mordono l’orlo dei pensieri.
 
E’ una strada in salita tra filastrocche antiche,
la testa appoggiata al grembo di una madre dolente,
dentro al cuore alberi e cespugli schiacciati.