Home » Poesia

Averti accanto

21 gennaio 2013 535 visite Non ci sono commenti

La strada cavalca la spiaggia,
macchine curiose di frenare
ai piedi dei bagnanti,
occhi accecati dai riflessi
di un sole che stenta a fuggire.
Tu attraversi ignara e sottile,
una crocchia di capelli rame
che solleva per boria la testa,
cerchi un varco tra mani tese
prima che slaccino i pensieri
curvi sulle tue morbide forme.
Sollevo il mio corpo
e credo d’averti accanto
a lumeggiare lo sguardo
sotto l’ala di un sorriso.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
The following two tabs change content below.
avatar

Giacomo Onder

Sono nessuno.
avatar

Ultimi post di Giacomo Onder (vedi tutti)

Commento

Aggiungi il tuo commento sotto o segnalalo dal tuo sito. È inoltre possibile sottosrivere questi commenti via RSS.

Per cortesia rimani in argomento. È vietato lo spam.

È possibile utilizzare questo tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo è un weblog Gravatar abilitato. Per ottenerne uno devi registrarti presso Gravatar.

*