Home » Poesia

Crepe

27 settembre 2012 759 visite 1 commento

Rustica sofferenza
che si addice
alle zolle di terra,
non mia nel possesso
di gentili parole
che afferrano adunche
la voglia del tempo.
Il cielo non si riflette
nei solchi dei pensieri,
solo intorno crepe
aride d’acqua
nelle fertili menzogne.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
The following two tabs change content below.
avatar

Giacomo Onder

Sono nessuno.
avatar

Ultimi post di Giacomo Onder (vedi tutti)

Un commento »

  • avatar
    Giacomo Onder (author) ha scritto:

    Ringrazio per avere concesso finalmente il visto d’ingresso alla mia poesia, ma ci vuole tempo per decidere se sia necessario pubblicarla o meno. Credo che “le crepe” siano diventate “voragini”…
    Cordialmente.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Commento

Aggiungi il tuo commento sotto o segnalalo dal tuo sito. È inoltre possibile sottosrivere questi commenti via RSS.

Per cortesia rimani in argomento. È vietato lo spam.

È possibile utilizzare questo tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo è un weblog Gravatar abilitato. Per ottenerne uno devi registrarti presso Gravatar.

*