Home » Poesia

La canzone della mia vita

24 aprile 2012 201 visite Non ci sono commenti

Parole, suoni, versi
di un tempo dimenticato…
ritorno ragazzo
e ricordo romantici sogni
alcuni avverati
altri persi lungo il cammino
di questa strana lunga vita…
penso che piacere sarebbe
rivedere quei visi dei tempi andati…
amici, compagni di giochi…
amiche, amori dalle labbra
mai assaporate…
certo sorpresa viso farebbe…
sia il mio, che ha dato l’addio
ai lunghi mossi capelli…
sia il loro, che forse
hanno rughe incise sul viso
e persi i capelli o quasi del tutto…
magari imbiancati del tempo…
amaro sorriso, rivedere il loro sorriso
sicuramente anche il mio, sorpresa farebbe…
e le amiche, le amate mai amate…
loro certo belle ancora saranno
solo il viso dal tempo forse segnati…
ma anche così,
nonne non ancora argentate,
forse ancora più belle,
dal tempo segnate
e dalla vita temprate…
mi duole aver perso
i loro momenti
sia i brutti che i belli,
aver mancato l’appuntamento
della mia vita, con una di loro
che da sempre ho amato
ma mai baciato, solo sognato…
chissà mai se sogno si fosse avverato
come vita sarebbe passata…
figli certo diversi, ma amati
coccolati lo stesso con pari
amore e forse dolore…
vite certo diverse, non detto migliori
chissà perché allora provo dolore…
suoni, parole, versi… solo canzoni!

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
The following two tabs change content below.
avatar

Elis Dacquord

Vecchio di anni, ma giovane di corpo e di anima, amante dell'arte e immodestamente, musicista,poeta, pittore ed anche scrittore, nato quasi mezzo secolo fa' in Sicilia, vive in Piemonte da quasi 45 anni. Padre e marito innamorato di entrambe
avatar

Ultimi post di Elis Dacquord (vedi tutti)

Commento

Aggiungi il tuo commento sotto o segnalalo dal tuo sito. È inoltre possibile sottosrivere questi commenti via RSS.

Per cortesia rimani in argomento. È vietato lo spam.

È possibile utilizzare questo tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo è un weblog Gravatar abilitato. Per ottenerne uno devi registrarti presso Gravatar.

*