Home » Poesia

Notte..

31 marzo 2012 333 visite Non ci sono commenti

Vidi ardere il cielo..
..il tuo desiderio
ed il mio crescere in te..
Sentì l’onda
del tuo amore salire
e sfumare il desiderio..
vidi giochi di ombre
sul tuo viso ed il mio
calare nel buio..
sentì
affievolirsi il tempo
dentro di me..
vidi calare la notte
e chiusi gli occhi
nel tuo abbraccio..
Sentì
il vento nei capelli,
carezza soffusa su noi..
chiusi gli occhi
pensando a te.. mi ritrovai
dove nessuno ritorna, o pochi..
Sentì sussurare il mio nome
ed era la tua voce..
ero nuovamente con Te!

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
The following two tabs change content below.
avatar

Elis Dacquord

Vecchio di anni, ma giovane di corpo e di anima, amante dell'arte e immodestamente, musicista,poeta, pittore ed anche scrittore, nato quasi mezzo secolo fa' in Sicilia, vive in Piemonte da quasi 45 anni. Padre e marito innamorato di entrambe
avatar

Ultimi post di Elis Dacquord (vedi tutti)

Commento

Aggiungi il tuo commento sotto o segnalalo dal tuo sito. È inoltre possibile sottosrivere questi commenti via RSS.

Per cortesia rimani in argomento. È vietato lo spam.

È possibile utilizzare questo tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo è un weblog Gravatar abilitato. Per ottenerne uno devi registrarti presso Gravatar.

*