Home » Featured, Poesia

Parole

9 marzo 2009 10.462 visite 1 commento

Parole, parole, quante parole, scritte o dette,
sempre parole, parlano d’amore, di guerra,
di politica, spettacoli di parole,
si perdono nell’aria le parole,
che pena mi fanno a volte le parole,
urlate o sussurrate, bocche di parole,
quelle scritte si nascondono .
Parole, molta gente se ne serve,
per truffare, per un affare,  per arraffare,
c’è chi le dice per far innamorare,
invece alle puttane sono dette avvelenate .
Cosa sono le parole? cosa fanno le parole?
cosa mangiano le parole?
metriche fatte a tavolino, sciacalli d’arte,
cacciatori di parole, di rime corte,
inventate come il fumo di una discoteca,
sparse nei pensieri e fuori,
le parole, convincenti parole, dolci,
gutturali, culturali parole,
a volte hanno un senso,
parole indagatrici, traditrici,
sensuali, religiose, fanno ridere le parole,
stai ridendo di queste parole, perché?
sono solo parole, scompaiono dopo averle dette.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 2.5/5 (1 vote cast)
Parole, 2.5 out of 5 based on 1 rating
The following two tabs change content below.
avatar

Ultimi post di niello (vedi tutti)

Un commento »

  • avatar
    lumi ha scritto:

    Complimenti all’autore d questa poesia decisamente profonda e attuale , oggi tutti si servono di parole solo per nascondere la verita’ ! AUGURI .

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 1.0/5 (1 vote cast)

Commento

Aggiungi il tuo commento sotto o segnalalo dal tuo sito. È inoltre possibile sottosrivere questi commenti via RSS.

Per cortesia rimani in argomento. È vietato lo spam.

È possibile utilizzare questo tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo è un weblog Gravatar abilitato. Per ottenerne uno devi registrarti presso Gravatar.

*