Parlami di te

L’Io narrante di queste pagine è una voce femminile che attraversa, sotto varie spoglie, epoche differenti, che vanno dalla Preistoria all’epoca della seconda Guerra Mondiale, viaggiando per tutto il mondo: dall’Africa, all’India, al Polo Nord, al centro America per approdare infine all’Europa.
La protagonista del libro assume quindi ruoli multipli nel passaggio da un’era all’altra: ora è una principessa, ora una pellerossa, ora un’ebrea deportata, ma è sempre l’emblema di una condizione femminile faticosamente vissuta, di un essere umano che scopre attraverso i sentimenti di odio, paura, amore, le bellezze e le brutture del Mondo, di un individuo che apprende l’importanza della Luce e della fede in Dio, di una Donna flessibile alle situazioni, che ha sempre la percezione remota delle vite precedenti.
L’argomento del libro sfiora la dimensione olistica, una dimensione in cui corpo e mente sono un tutt’uno, una dimensione in cui non esiste il concetto della morte poiché lo spirito continua sempre a vivere.
Lo spunto di riflessione è articolato, ma l’Autrice affronta gli argomenti con uno stile semplice e lineare, conducendo il lettore di pagina in pagina, lievemente, gettando il seme per un pensiero profondo o un dibattito sui tanti perché della Vita.

Gabriella Perolini Prini è nata nel 1942 a Stresa (No), sul Lago Maggiore; vive a Cambiago in provincia di Milano.
La passione per la letteratura e la scrittura l’hanno sempre accompagnata nella vita, nonostante le necessità che la “quotidianità” le ha spesso imposto.
Compagna fedele di Ferruccio Prini, condivide con lui l’amore per l’arte, intesa nel senso più ampio del termine, e per la scultura. Figlio d’arte, Ferruccio Prini ha realizzato molte opere in marmo o granito e molti suoi lavori si trovano presso collezionisti in Italia e all’estero

Titolo: Parlami di te
Autore: Gabriella Perolini Prini
Collana: Parla una donna
EDITRICE NUOVI AUTORI
Via Gaudenzio Ferrari, 14 – 20123 Milano
http://www.editricenuoviautori.it

Commenti 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati