Gioco di coppie

L’unione tra Theo e Giulia si spegne lentamente, tra i due non c’è più sintonia, non c’è più complicità, così Theo rivolge le sue attenzioni a Ilaria che, nonostante abbia una solida relazione con Lucrezia, non disdegna il corteggiamento del ragazzo. Il gioco delle coppie è intricato, e non si districa completamente neppure quando ciascuno dei protagonisti ha chiara la percezione della propria sfera affettiva: Theo si ricongiunge a Giulia e Ilaria prova un’attrazione fatale per Hanz, un amico di Theo, ma tiene comunque sempre ben stretto il legame con Lucrezia che, nel frattempo, inizia una storia con Arno, che a sua volta prova forti sentimenti per dei ragazzi.
Si tratta di spregiudicati intrecci amorosi fra trentenni dell’alta borghesia, storie che mostrano il panorama di una generazione che vuole vivere liberamente le proprie emozioni, enfatizzando gli usi e i costumi della propria epoca. Il linguaggio, consono alla narrazione, corre spesso sul filo del parlato, grazie anche ad un intercalare fatto di vocaboli inglesi e francesi, un atteggiamento verbale che rispecchia l’arco temporale descritto.

Titolo: Gioco di coppie
Autore: Candida Nuggent
Collana: Parla una donna

EDITRICE NUOVI AUTORI
Via Gaudenzio Ferrari, 14- 20123 Milano
http://www.editricenuoviautori.it

Commenti 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati